Benvenuto alla pagina del corso di viaggio fuoristrada in moto!

Non sono un pilota  o un ex-pilota, non ho un passato agonistico…. però ho sulle spalle (o sul sedere…) 25 anni di attività in moto, e una quantità esorbitante di km effettuati, nelle più disparate e difficili condizioni possibili: autostrade, stradine secondarie, sterrati, mulattiere, laghi salati, dune…  e sempre con grosse moto bicilindriche. E grazie a Dio (ma anche grazie a qualche trucco e dritta che vi darò… senza mai essermi fatto male, nè nei raid nè sui asfalto, e praticamente cadendo rarissimamente (in enduro capita… anzi è una cosa di cui non si deve aver paura… ma ne parleremo).

A questo punto la cosa si fa interessante perchè tu – che stai leggendo questa pagina – immagino che non devi diventare un pilota nè devi dedicarti all’agonismo… ma, probabilmente, devi iniziare o migliorare le tue qualità di motoviaggiatore big-enduro per partecipare aiviaggi avventura o alle famose “cavalcate” che vanno di moda oggi, spesso descritte col termine “adventouring”.

Nei corsi (individuali o per gruppi piccolissimi) andremo, sia nella teoria che nella pratica, ad affrontare tutti gli aspetti che io affronto naturalmente nel mio lavoro, e che voi affronterete nei vostri viaggi-vacanza. Cito solo alcuni degli aspetti (ovviamente il corso è personalizzabile per le vostre esigenze):

TEORIA MOTO

  1. introduzione: noi & la moto, una cosa sola (o quasi)
  2. due parole zen: amare il terreno ed il viaggio, lui comanda sempre!
  3. volevate il 1250 GS Adv da 400 kg? ora impariamo a usarlo!!! :-)))
  4. abbigliamento specifico e stivali / protezioni
  5. caschi: da cross, modulari o… ?

introduzione alla parte dinamica: le leggi della fisica comandano! sfruttiamole

  1. ruota da 19 o da 21… quando le dimensioni contano
  2. forcella tradizionale o paralever?
  3. nozioni di base su tipi di terreno e coefficienti di attrito
  4. ostacoli e traiettorie: come farsi l’occhio (trucchi del mestiere)
  5. tecnica di guida su terreno difficile / bassa velocità: che bello il trial!
  6. tecnica di guida ad alta velocità: valutare bene, il giroscopio non si sposta!
  7. la caduta: da temere ma non troppo! (+ la temete + cadete… spec. in off!)
  8. tassello e asfalto bagnato….
  9. tassello e basse pressioni: sabbia e pietre
  10. sistemi a camera d’aria e sistemi tubeless
  11. riparazioni di emergenza: dal fil di ferro alla bicomponente

TEORIA NAVIGAZIONE

  1. teoria di base sul sistema GPS
  2. Garmin (et similia) o Android/Apple? Gli smartphone “tough”
  3. Come valutare il terreno e tracciare su Android
  4. Importare, gestire e modificare tracce per i tours

TEORIA RAID

  1. tipi di terreno / tipi di deserti
  2. abbigliamento e accessori da portare (poco ma buono)
  3. tipi di pneumatici e ricambi da portare
  4. viaggiare sulle lunghe distanza e/o di notte, trucchi del mestiere
  5. la comodità: fa sempre bene?

PRATICA:

  1. tour su percorso facile per verificare condizione inziale dei partecipanti
  2. tour su percorso più impegnativo per mettere in pratica le nozioni apprese e i miglioramenti individuali
  3. prova (per chi ha camera d’aria o per chi lo desidera) si s/montaggio pneumatico
  4. manutenzione di base

OVVIAMENTE PER LA PARTE SABBIOSA/PRATICA… essendo la sabbia delle nostre spiagge molto diversa da quella del Sahara, siete invitati in Tunisia o in Marocco con noi!

Il corso si tiene in Istria, Croazia (a pochi km da Trieste) presso il nostro B&B.

Costo: 250€/persona (include: 2 cene vini inclusi,  1 pernottamento, 2 colazioni, corso, escursioni delle durata di 6-8 ore primo giorni e 3-4 il secondo).

Numero massimo di partecipanti: 4. Il corso si svolge con la vostra moto (io sarò con la mia) Le date vengono definite a richiesta con il/i partecipante/i.